• Oltre 240 000 ordini all'anno
  • Oltre 46 milioni di magneti a magazzino
Il prodotto è stato aggiunto al suo carrello acquisti.
Al carrello

Come si smaltiscono correttamente i magneti?

Piccole quantità di magneti al neodimio e magneti in ferrite possono essere eliminate con i normali rifiuti casalinghi. Quantità più consistenti devono essere consegnate al centro di riciclaggio. Per essere sicuri, informatevi presso le alle autorità locali su come è regolato lo smaltimento dei magneti. Potete anche rispedirci i magneti che avete acquistato da supermagnete.fi.
Se volete tutelare l'ambiente e contribuire a far sì che i cosiddetti metalli rari (neodimio, disprosio) contenuti nei magneti non vadano persi, potete rispedirci i magneti che avete acquistato da noi. A questo scopo spedite i magneti in un pacco schermato e correttamente affrancato al seguente indirizzo:
Webcraft GmbH
Magnet-Recycling
Industriepark 206
78244 Gottmadingen
Germania

Programma di ritiro di magneti Magcycle

Da supermagnete ci serviamo delle scatole per magneti Magcycle, il programma di ritiro di magneti proposto dall'azienda tedesca Rocklink GmbH. Utilizziamo queste scatole per conservare i frammenti di magneti provenienti dalle restituzioni dei nostri prodotti e quando sono piene le rispediamo alla Rocklink GmbH. Oltre a ritirare i magneti, l'azienda si impegna a riciclarli correttamente. Attraverso sofisticati processi di riciclo, gli elementi delle terre rare vengono recuperati e poi riutilizzati per la produzione di nuovi magneti permanenti.

Smaltimento corretto del ferrofluido

È possibile smaltire il nostro ferrofluido come un olio da motore. Piccole quantità utilizzate per esperimenti possono essere raccolte con un tovagliolo di carta che va poi gettato nelle immondizie.

Trovate altre interessanti informazioni sul prodotto nella nostra pagina delle FAQ sul ferrofluido.